Eventi

FORMAZIONE - Gli specifici obblighi e responsabilit per l'"informazione" da fornire agli utilizzatori di macchine

Data corso: 24/06/2015

Costo per i SOCI: € 200,00 (iva compresa)
Costo per i NON SOCI: € 300,00 (iva compresa)
Durata del corso: 7 ore (9:30 - 17:30)
Docente: Avv. Antonio Oddo e Ing. Simone Fondacci

A chi si rivolge

Progettisti e fabbricanti di macchine quali "attrezzature di lavoro" - Responsabili uffici tecnici / funzionari ufficio tecnico - Responsabili uffici commerciali - Soggetti aziendali (datori di lavoro e/o dirigenti e/o altri soggetti  delegati o comunque incaricati per la specifica funzione) che assumono responsabilità per l ‘immissione sul mercato e/o in servizio delle "macchine" - Addetti /responsabili della manutenzione delle macchine, responsabili/addetti alla preparazione della documentazione relativa alle macchine e professionisti della manualistica tecnica -  Valutatori per la sicurezza dei macchinari.

Programma

  • La nozione di "rischio residuo" ed il ruolo delle "informazioni" nel quadro delle legislazione e della normativa tecnica applicabile alle "macchine";
  • L' "informazione" agli utilizzatori come requisito essenziale ed universale per qualsiasi tipo di "macchina";
  • Il nuovo rapporto tra "manualistica di legge" (istruzioni ed avvertenze) da una parte e, dall'altra parte, le informazioni commerciali, la documentazione illustrativa e quella promozionale (cataloghi, dépliant, listini, messaggi promozionali).
  • Il problema dell'efficacia della comunicazione informativa. Tecniche di comunicazione di tipo specifico. Il valore attuale della Risoluzione del Consiglio CE del 17-12-1989. Le "informazioni" sotto processo. Problemi e soluzioni;
  • Il ruolo dei pittogrammi, dei grafici e dei disegni – Il rapporto tra le parole scritte e le immagini – L'efficacia della combinazione dei mezzi di comunicazione;
  • Istruzioni per l'uso e principi generali di progettazione;
  • Relazione tra i Requisiti essenziali previsti dalla Direttiva e le norme tecniche disponibili;
  • Panoramica sulle norme tecniche per la redazione del manuale di istruzioni e avvertenze;
  • Norme generali e norme armonizzate di tipo "B" e di tipo "C" da utilizzare per una corretta e completa redazione del manuale di istruzioni e avvertenze;
  • Formato delle istruzioni;
  • Modalità espressive e criteri di linguaggio – l'uso dei termini e le tecniche espositive;
  • Gli errori più frequenti e le conseguenze;
  • Casi pratici;
  • Criteri di redazione del manuale di istruzioni;
  • Indicazione per la stesura e per la redazione delle informazioni per l'uso;
  • Guida relativa allo stile e alla terminologia;
  • Contenuto delle istruzioni;
  • Informazioni relative alla sicurezza e loro organizzazione;
  • Struttura delle istruzioni con riferimento al soggetto a cui sono destinate, allo scopo e ai prerequisiti che devono avere le istruzioni;
  • Le conseguenze dell'analisi dei rischi sul requisito essenziale di sicurezza costituito dalle "informazioni";
  • La disciplina delle "informazioni" a mezzo "istruzioni" ed "avvertenze" sulla "macchina", nella macchina o con la macchina. I requisiti di forma. I requisiti linguistici;
  • Il ruolo e la disciplina di "informazioni e dispositivi di informazione" e dei "dispositivi di allarme";
  • Il rapporto diretto e necessario tra "avvertenze" e "rischi residui";
  • Ruolo e funzione in particolare delle "avvertenze" nel quadro dei principi d'integrazione della sicurezza – Lo spazio riservato dalla legge e la nozione del "rischio residuo" secondo il parametro dello "stato dell'arte" – Disciplina di legge e valutazioni collegate;
  • I contenuti minimi prescritti dalla legge per il "manuale di istruzioni" ;
  • Il posizionamento di tutte le "informazioni" in funzione della massima efficacia verso l'operatore ed i criteri di scelta da seguire anche in funzione delle sequenze e delle modalità operative previste e prevedibili a seconda della tipologia di macchina;
  • Traduzioni delle istruzioni secondo requisiti di legge – obblighi, facoltà e scelte possibili per gli operatori economici (fabbricanti, importatori e distributori) loro gestione e organizzazione – Rischi e responsabilità dei soggetti coinvolti anche nel caso di affidamento dell'incarico a soggetti "terzi" – Le responsabilità professionali dei "consulenti tecnici";
  • Esemplificazioni, casi pratici e soluzioni della giurisprudenza con particolare riferimento al ruolo positivo o negativo assunto dalle "informazioni" nei giudizi sulle responsabilità penali e civili;
  • Controlli e Valutazione delle informazioni per l'uso;
  • Tipici errori da evitare nella redazione delle istruzioni;
  • Esempi pratici di organizzazione della struttura;
  • Alcuni esempi dei contenuti del "manuale di istruzioni";
  • Dibattito e conclusioni.

Compila il modulo online

Modalità di Iscrizione

Per l'iscrizione ai corsi di formazione è necessario:

Modalità di Pagamento

Il pagamento dovrà essere eseguito contestualmente all'iscrizione e all'invio del relativo modulo, tramite bonifico bancario utilizzando i seguenti dati:

c/c intestato a COM&TEC Associazione Italiana per la Comunicazione Tecnica
Banca UNICREDIT
IBAN: IT10D0200870951000103101538
SWIFT: UNICRITM1G05

Fattibilità del Corso

La fattibilità del corso è vincolata al raggiungimento del numero minimo di iscritti.
Le iscrizioni si intendono valide al ricevimento del modulo di iscrizione e finalizzate formalmente dopo l'avvenuto pagamento.

Modalità di Disdetta

E' attribuito a ciascun partecipante il diritto di recesso, che dovrà essere comunicato con disdetta da inviare all'indirizzo mail formazione@comtec-italia.org e che potrà essere esercitato con le seguenti modalità:
•    fino a 15 (quindici) giorni prima dell'inizio del corso, il partecipante potrà recedere senza dovere alcun corrispettivo alla COM&TEC, che pertanto, provvederà al rimborso dell'intera quota versata;
•    oltre il termine di cui sopra e fino al giorno di svolgimento del corso, il partecipante potrà recedere pagando un corrispettivo pari al 50% della quota di iscrizione;
•    non saranno rimborsate eventuali spese sostenute a fronte dell'iscrizione ai nostri corsi.

Location

ATTENZIONE

il corso si svolgerà all' NH Bologna de la Gare

Piazza XX Settembre, 2,

40121

Bologna - Italia

+39 051 281611

Restiamo come sempre a Vs. disposizione per qualsiasi informazione.
formazione@comtec-italia.org