Home

  Logo EEN IT                                                                  LogoTekom

PROFESSIONE

FORMAZIONE

PROGETTI

 

EVENTI

La COM&TEC, da sempre attenta all’informazione e alla formazione sulla Comunicazione Tecnica e su tutto quanto esiste e si diffonde in questo settore, anche a livello di metodologie, strumenti ed innovazione, in questi ultimi mesi, ha assistito ad un crescente interesse verso quelle che sono le attività che porta avanti, tutte, e gli obiettivi che la spingono a realizzarle, anche da parte del mondo della formazione specialistica ed accademica.
E’ fondamentale per la COM&TEC instaurare rapporti con Istituti di Formazione Tecnica Superiore ed Università.

E’ dove si studiano le discipline spendibili e richieste nel ns. settore che occorre intervenire per introdurre un approccio più specialistico e tecnico/pratico grazie al contributo di chi opera da anni nel mondo della comunicazione e documentazione tecnica.
Creare un rapporto stretto tra Chi forma le competenze ed i futuri professionisti e Chi quelle competenze e quei futuri professionisti li cerca, per farli entrare nel proprio staff, è uno dei compiti prioritari dell’Associazione COM&TEC.

Per questo, la COM&TEC nei prossimi mesi, vedrà impegnati oltre che dei formatori/istruttori, riconosciuti a livello internazionale e dalla stessa selezionati, anche dei membri del Direttivo, tra i docenti degli ITS MAKER nelle sedi di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Fornovo.
Gli ITS MAKER sono ”scuole di tecnologia” nate per iniziativa del Ministero dell’Istruzione nel 2008 con l’obiettivo di realizzare percorsi formativi altamente professionalizzanti per giovani diplomati. I corsi post-diploma hanno l’obiettivo di fornire risposte alle esigenze delle persone e ai fabbisogni formativi e professionali delle imprese del territorio. 

Gli ITS MAKER hanno inoltre, il compito di promuovere e diffondere la cultura tecnica e scientifica, con l'obiettivo di assicurare la formazione di figure altamente specializzate che rispondano alla domanda di occupazione proveniente da settori strategici della nostra economia. 

Capire cosa cercano le aziende, e non solo le aziende, e costruire dei percorsi di formazione professionale che rispecchino esattamente le esigenze del mondo del lavoro attuale, vuol dire aiutare le aziende a distinguersi, ad emergere e ad essere più competitive, grazie ad uno staff al passo con i tempi, dotato di competenze trasversali, sconosciute sino a poco tempo fa’ ed, al tempo stesso, vuol dire formare giovani attenti ed offrire loro nuove opportunità di occupazione.

Allo scopo di realizzare tutto questo è essenziale impostare e portare avanti azioni mirate con cui agire laddove i processi di formazione hanno inizio e ancora prima, laddove si decidono le discipline, i corsi a medio e lungo periodo ed i livelli di approfondimento delle stesse discipline e corsi.
Anche per questo, a livello Universitario, il Presidente COM&TEC, è stato inserito nel Comitato di Indirizzo (CI) dell’Università di Cagliari

Il CI riunisce rappresentanti del sistema socio-economico che agiscono da osservatori esterni al corso, fornendo suggerimenti e muovendo eventuali rilievi con l'obiettivo di migliorare il corso stesso e di orientare la preparazione degli studenti alla domanda degli attori socio-economici.  

Nell’Università di Firenze, nel Giugno scorso, all’interno di un Master di specializzazione, è stata introdotta la conoscenza della Comunicazione Tecnica e le competenze della figura professionale del Comunicatore Tecnico che la analizza, la progetta, la crea, la traduce e localizza, la distribuisce, ecc. insieme alle opportunità che questa professione offre.

Ed ancora, pochi giorni fa’, in occasione di una lezione-seminario su «Lingua, Terminologia e Comunicazione Tecnica» tenutasi all’Università di Urbino “Carlo Bo”, il nostro socio ed ex presidente Prof. Ottavio Ricci ha illustrato le attività della COM&TEC con particolare attenzione agli aspetti legati alla lingua e ai linguaggi e a quelli fondamentali dell’attività terminologica (terminologia e terminografia) e dell’attività comunicativa con focus Comunicazione Tecnica. 
Particolare attenzione è stata inoltre, dedicata alla presentazione in generale del profilo del Comunicatore Tecnico in Italia e in Europa e del suo ruolo nel mondo produttivo
Sono stati anche illustrati gli eventi e le iniziative più significative dell’associazione, tra cui il Premio di Laurea della COM&TEC « Comunicazione tecnica: semplificare la complessità» con prossima scadenza 31 marzo 2016.

Nei prossimi mesi non resta che continuare in questa direzione e, se possibile, intensificare ogni azione COM&TEC finalizzata a contribuire efficacemente in tal senso.

Eventi 2017

Marzo 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

In Evidenza

Login soci

Corsi 2017

Iscriviti alla newsletter

Scegliere un nome utente e inserire la propria email per iscriversi alla newsletter di Com&Tec

Questo sito utilizza i cookies che vengono impiegati per permettere il funzionamento di alcune funzionalità del sito. Se si decide di disabilitare i cookie che impieghiamo, ciò potrebbe influenzare l’esperienza dell’utente durante la navigazione. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information