Home

  Logo EEN IT                                                                  LogoTekom

PROFESSIONE

FORMAZIONE

PROGETTI

 

EVENTI

CCMS Marathon 1La prima edizione della CCMS MARATHON organizzata dalla COM&TEC si è conclusa con risultati eccellenti.
7 esperti di CCMS (Components Content Management Systems) ci hanno regalato un flusso intenso di idee ed informazioni e una platea di 60 addetti ai lavori (comunicatori tecnici, aziende, società di traduzione, ecc.) ha interagito attraverso interventi e tante domande da cui è emerso il bisogno di conoscenza in questo ambito e a cui la COM&TEC ha dato le prime importanti risposte proprio durante e attraverso la realizzazione di questa nuova iniziativa.

Durante la giornata sono emerse con forza 4 idee fondamentali:

  1. la nostra attenzione professionale si deve spostare sempre più sulla "redazione" e "gestione" del contenuto da proporre in diversi formati e modalità di utilizzo e non più sul "manuale" che è diventato solo una delle possibili modalità di assemblaggio ed utilizzo dei contenuti;
  2. l'uso dei CCMS sarà via via ineludibile per indirizzare al meglio le richieste di efficenza, multicanalità, training, customizzazione, supporto post-vendita e user experience dei nostri clienti e delle nostre aziende "4.0";
  3. sono disponibili tanti CCMS e la loro adozione in azienda nasconde insidie non banali che i vendor, in fase di pre-vendita, tendono a non far emergere: coinvolgimento di tutti gli attori aziendali nell'intraprendere un nuovo processo redazionale, problematiche di migrazione dei dati dal "vecchio" al "nuovo", curva d'apprendimento di nuovi criteri redazionali e strumenti, nuovi workflow e altri aspetti specifici del contesto aziendale (i contenuti hanno una loro "storia") che vanno attentamente gestiti e che richiedono tempo e risorse da pianificare ed impegnare con cura;
  4. una volta adottato un CCMS, i vantaggi sono indiscutibili e sono tanto più apprezzabili all'aumentare di alcuni parametri quali:
    volume di documentazione prodotta
    • % di riuso dei contenuti
    • numero di lingue in cui tradurre i contenuti rispetto alla lingua sorgente
    • numero di formati di distribuzione dei contenuti
    • numero di versioni di un prodotto e delle variazioni per ogni versione

Ad aprire la giornata la presentazione di Tiziana Sicilia, Presidente COM&TEC, sui risultati del sondaggio sui CCMS, lanciato giorni prima, che ha riscosso particolare successo e che ha evidenziato aspetti fondamentali sulla conoscenza, sull’uso e sulla consapevolezza dell’importanza delle tecnologie a supporto della Comunicazione Tecnica e dell’Informazione Intelligente.
Molte delle risposte e degli elementi raccolti sono stati discussi e ripresi dai vari relatori durante tutta la giornata.

A seguire, Wolfgang Ziegler che con la sua presentazione ha fotografato "lo stato dell'arte" in ambito CCMS. In particolare, ha indicato alcune metriche empiriche per valutare la complessità di gestione dei contenuti per la definizione del concetto di granularità (argomento su cui si dibatte da anni senza arrivare ad una sintesi esaustiva).

Carlo Gardini ha illustrato il percorso dell’azienda in cui lavora per arrivare alla scelta del CCMS più adatto a migliorare il processo redazionale. In particolare, ha evidenziato quante ore vengono solitamente dedicate ad operazioni "automatizzabili" che non aggiungono valore ai contenuti e che quindi, non sono utili al cliente e come un CCMS consente al redattore di potersi dedicare alla sola "produzione di valore".

Davide Osta ha puntato ad evidenziare il ruolo di un CCMS per un'agenzia di traduzione multilingue che deve tener conto anche della "segregazione dei dati" e cioè, della necessità di mantenere ben separati i domini dei contenuti di diversi clienti. Ha inoltre fatto emergere il recupero di efficienza che si ottiene sfruttando le proprietà di un CCMS, anche integrato con l'uso di un linguaggio controllato come l’ITS Italiano Tecnico Semplificato per la redazione del contenuto sorgente.

Nolween Kerzreho ha mostrato i vantaggi di adottare un CCMS basato su uno standard aperto per la strutturazione dei contenuti quale è DITA, lo standard più importante nel mondo della Comunicazione Tecnica. DITA attualmente è adottato da centinaia di aziende, tra cui le più grandi multinazionali, ed in diversi campi applicativi.

Petra Dal Santo ha fornito un notevole esempio di evoluzione, nel passaggio da un catalogo ricambi tradizionale ad una gestione integrata dei contenuti, sia sua carta che su web e mobile, con impatti notevoli sul supporto post-vendita, sulla customizzazione e sul time to market.

Emilio Braghieri ha illustrato una delle frontiere più interessanti da raggiungere, cioè il processo di integrazione tra il ciclo di gestione dei contenuti tecnici ed il ciclo di progettazione e di produzione di un prodotto. Per quanto riguarda il settore Software questa integrazione, in molti ambiti, è già realtà. In quest’ottica i CCMS svolgono un ruolo fondamentale ed il ruolo del redattore tecnico di conseguenza è il primo a subire un impatto importante.

Marco Galiazzo ha evidenziato come un CCMS possa migliorare l'efficienza della produzione di contenuti tecnici non del 20% o 30% ma anche di percentuali molto più significative, sottolineando il ruolo della rintracciabilità e dell'ownership del contenuto ai fini della gestione.

Dopo la parte della giornata dedicata alle presentazioni, una sessione di Questions&Answers estremamente vivace in cui i partecipanti hanno sollecitato i relatori su diversi temi.

A chiudere la CCMS Marathon 2017 le conclusioni di Wolfgang Ziegler e Tiziana Sicilia che, a seguire, ha presentato le ultime novità a livello di organizzazione dell’Associazione, benefit agli associati COM&TEC e prossime importantissime iniziative sia a livello nazionale, coinvolgendo l’intero territorio da Nord a Sud, che a livello internazionale, europeo e mondiale.

I feedback della giornata sono stati positivi come anche evidenziato da un Instant-Poll preparato ad-hoc.

Facendo tesoro delle esperienze raccolte in questa prima edizione, stiamo già pensando a come realizzare al meglio quella del prossimo anno.

GRAZIE agli speaker, al moderatore Alessandro Stazi e soprattutto a tutti coloro che hanno partecipato contribuendo a questo grande successo!

E per chi non c'era... vi aspettiamo alla CCMS MARATHON 2018!

CCMS Marathon 1

CCMS Marathon 1

CCMS Marathon 1

CCMS Marathon 1

Eventi 2017

Luglio 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Login soci

Corsi 2017

Iscriviti alla newsletter

Scegliere un nome utente e inserire la propria email per iscriversi alla newsletter di Com&Tec

Questo sito utilizza i cookies che vengono impiegati per permettere il funzionamento di alcune funzionalità del sito. Se si decide di disabilitare i cookie che impieghiamo, ciò potrebbe influenzare l’esperienza dell’utente durante la navigazione. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information